Angelo Bettini
Documenti sulla sua vita e sulla sua morte

2ª edizione

di Fabrizio Rasera
F.to 16x22 cm - 192 pagine
ISBN 88-7498-034-5
Euro 10,00

ORDINA
   
   
  Il volume si apre con la scena del delitto, una sorta di teatro della crudeltà, dove
le voci postume dei testimoni danno nome e corpo agli esecutori e ricostruiscono
le ore, i passi degli assassini, le perquisizioni, gli imbarazzi, le ambiguità, le inutili
attese, sullo sfondo di una città paralizzata e illividita. Fabrizio Rasera inizia, da qui,
dalla tragedia del 28 giugno 1944 questo profilo biografico di Angelo Bettini.
Per riprendere e riavvolgere poi il filo della sua vita dagli anni giovanili, quando
con gli studi ginnasiali si stacca, con fatica e sacrifici, dalla sua famiglia di artigiani.