Margherita nel vento
(2014)

di Macri Puricelli
F.to 11x16,5cm - 96 pagine
ISBN 978-88-7498-227-1
Euro 8,00

ORDINA
   
 
Raccontano che gli animali sappiano farsi carico delle nostre sofferenze. In silenzio.
Si ammalerebbero per noi. Al posto nostro. La malattia sarebbe un frutto del loro
amore incondizionato. Un frutto velenoso.
Raccontano che la “colpa” di questo amore e della malattia di cui si fanno carico
per alcuni stia nell’evoluzione della loro esistenza in animali da compagnia.
Creature sempre più in contatto con noi, che conoscono il nostro mondo, lo vivono
ogni giorno, avviando relazioni più con gli animali-umani che con gli animali della
loro specie. Ho sempre avuto la sensazione che gli animali sappiano molto di noi.
E noi nulla di loro.
Questo amore per chi li coccola, li ama, li nutre e li protegge, li porta a celebrare
un ultimo atto di generosità: morire per noi. Perché è su di loro che scarichiamo
le nostre sofferenze, i dolori, i timori. Incuranti del loro benessere e di una relazione
alla pari. Questa è la storia di Margherita, una purosangue irlandese, che mi
ha preso per mano e mi ha insegnato a vivere con tutte le creature del mondo.
La sua storia aiuterà i cavalli sfortunati, sfruttati e abbandonati della Romania
dove l’associazione Save the Dogs and other Animals ha un rifugio. A loro,
in accordo con l’Editore, andranno parte dei proventi di questo piccolo libro.