Una vita in Gioco
Territorio, cucina e cultura
nella storia del "Dodici Apostoli"


di Verona di Luisa Pachera
F.to 17x24 cm - 364 pagine
ISBN 978-88-7498-119-9
Euro 20,00

ORDINA
   
   
  La cultura narrata con le parole del cuoco umanista Giorgio Gioco, proprietario
del Dodici Apostoli di Verona, viene rivisitata e proposta dall’autrice sotto forma
di tanti brevi racconti ricchi di fascino e di emozione. La cucina, così, s’intreccia
alla storia e all’arte per offrire uno spaccato della nostra società che dall’inizio degli
anni Trenta arriva fino ai giorni nostri. Ai tavoli del Dodici Apostoli si sono seduti
i protagonisti nazionali e internazionali della cultura e dello spettacolo, D’Annunzio,
Montanelli, Barbarani, Biagi, Callas, Soldati, Pavarotti, Hemingway, Streisand, e tanti
altri, vi hanno gustato ravioli e risotti, bollito e pearà, polenta e baccalà, pandoro
e sbrisolona, lasciando dietro di sé una traccia che ora viene raccolta per essere
condivisa coi lettori. A ogni personaggio, infatti, è dedicato un ricordo legato al suo
passaggio nel ristorante, una ricetta speciale e una fotografia spesso inedita e
originale. Territorio, storia, cultura e tanta ottima cucina in un libro bello da leggere
e buono da gustare.